Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Glossario finanziario - Indice Chiuso

Definizione

Tipologia particolare di indice di mercato la cui composizione può variare soltanto in corrispondenza della data prevista per la revisione.

Approfondimenti

Gli indici sono indicatori rappresentativi dell'andamento di un portafoglio di titoli; il soggetto che si occupa del calcolo dell'indice stabilisce i requisiti minimi che un titolo deve possedere per poter essere incluso nell'indice. La mancanza o la perdita di tali requisiti comporta, quindi, l'esclusione dall'indice.
Il portafoglio sottostante ogni indice viene periodicamente sottoposto a revisione al fine di inserire nel paniere i nuovi titoli che entrano nel circuito di negoziazione oppure quei titoli che per la prima volta possiedono i requisiti minimi; contestualmente vengono anche eslcusi dal paniere quelli che, invece, hanno perso tali requisiti.
La caratteristica degli indici chiusi consiste nel fatto che tali modifiche possono avvenire esclusivamente in corrispondenza delle date di revisione.

Nuova Ricerca

Indice Chiuso

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.