Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Glossario finanziario - Due Diligence

Definizione

Attività di acquisizione delle informazioni necessarie per la preparazione della documentazione richiesta dalla prassi operativa e dalla normativa in merito ad una operazione di emissione di strumenti finanziari.

Approfondimenti

La due diligence è un processo che caratterizza una delle fasi più delicate di una operazione di accesso al mercato dei capitali (emissione); il termine stesso sottolinea la cura e la riservatezza con le quali deve essere svolto.
Obiettivo della due diligence è quello di far convergere due interessi contrapposti: quello della società, che, per poter acquisire nuove risorse, deve rendere interessante la sottoscrizione dei propri titoli, e quello degli investitori, istituzionali e retail, che hanno bisogno di valutare il profilo rischio-rendimento, ma non dispongono di tutte le informazioni.
Lo svolgimento della due diligence risulta diverso in un'operazione di collocamento di azioni piuttosto che di obbligazioni. Nel primo caso è orientata ad evidenziare l’aumento di valore che può essere raggiunto con i capitali raccolti, e le potenziali criticità, mentre nell'ottica dell'obbligazionista tende a sottolineare la stabilità dei cash flow prodotti dall'emittente e la bassa volatilità della sua attività caratteristica.
La due diligence è svolta dal lead manager, con la collaborazione dell’emittente, dei legali, dei revisori e degli advisors e richiede accurate indagini finalizzate a garantire al mercato che tutte le informazioni rilevanti riguardanti la società siano vere e complete.
Si possono distinguere varie tipologie di due diligence e in particolare:
• la Management Due Diligence, che consiste in una serie di incontri con il personale direttivo della società al fine di conoscere i principali aspetti operativi e finanziari dell'attività nonché i programmi futuri;
• la Legal Due Diligence, svolta dai legali della banca d’affari con il coordinamento degli avvocati dell’emittente, in cui viene esaminato tutto ciò che assume rilevanza giuridica;
• la Financial Due Diligence, volta ad analizzare, con la società di revisione dell’emittente, la qualità e la sostenibilità dei dati finanziari, nonché l’adeguatezza della loro rappresentazione nei documenti di offerta.
Dal punto di vista procedurale con riferimento alla due diligence, si distinguono due momenti fondamentali: la redazione della due diligence check list e la procedura di data room.

Nuova Ricerca

Due Diligence

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.