Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Glossario finanziario - Tracking Error

Definizione

Differenza tra il rendimento di fondo comune di investimento e il rendimento del suo benchmark.

Approfondimenti

Il tracking error misura il valore aggiunto che il fondo ha realizzato rispetto al benchmark e rappresenta una prima misura della bontà della gestione.
TE(t) = R(t) – Rb(t)
dove TE(t) rappresenta il valore del tracking error all'epoca t, R il rendimento del portafoglio gestito e Rb il rendimento del benchmark.
Solitamente viene misurata anche la volatilità del tracking error (o tracking error volatility), ossia la sua variabilità nel tempo, poichè essa indica la rischiosità differenziale che l'investitore sopporta scegliendo di investire nel fondo anzichè direttamente nel benchmark. Dall'analisi del tracking error e della sua volatilità è anche possibile capire se il gestore adotta una strategia attiva (elevati scostamenti rispetto al benchmark) oppure una strategia passiva.

Nuova Ricerca

Tracking Error

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.