Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sei in:  Home page  ›  Glossario  › Prezzo Teorico d'Asta - Glossario Finanziario

Glossario finanziario - Prezzo Teorico d'Asta

Definizione

Prezzo calcolato e aggiornato continuamente dal sistema durante le fasi di pre-asta di apertura e chiusura

Approfondimenti

Il prezzo teorico d'asta viene calcolato continuamente dal sistema secondo alcuni criteri gerarchici stabiliti nel regolamento dei mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana:
• è il prezzo al quale è negoziabile il maggior quantitativo di strumenti finanziari;
• qualora tale quantitativo sia scambiabile a più prezzi, il prezzo teorico è quello che produce il minor sbilancio tra acquisti e vendite;
• qualora esistano più prezzi che producono il medesimo sbilancio, il prezzo teorico è quello più prossimo al prezzo di controllo;
• qualora esistano più prezzi che soddisfano i precedenti criteri, il prezzo teorico è quello più elevato.
Qualora gli operatori abbiano immesso soltanto proposte senza limite di prezzo, il prezzo teorico d'asta è pari al prezzo di controllo.

Nuova Ricerca

Prezzo Teorico d'Asta

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.