Sei in:  Home page  ›  Glossario  › Capital Expenditures - Glossario Finanziario

Glossario finanziario - Capital Expenditures

Definizione

Capital Expenditures (CAPEX) rappresentano flussi di cassa in uscita per la realizzazione di investimenti in attività immobilizzate di natura operativa. Si tratta cioè di investimenti in capitale fisso.

Approfondimenti

Le aziende non possono distribuire l'intero flusso di cassa della gestione operativa ai loro azionisti, dal momento che almeno in parte questo dovrà essere reinvestito per mantenere le attività esistenti o per crearne di nuove. Agli investimenti in capitale fisso si associano flussi di cassa in uscita, noti come CAPEX (capital expenditures o investimenti di flussi di cassa in attività di natura operativa).
La differenza tra i flussi di cassa in entrata da attività operative e i flussi di cassa in uscita per investimenti (nel cui calcolo rientra il valore di CAPEX) è nota come free cash flow, input che trova impiego nel metodo di valutazione DCF (Discounted Cash Flow).
Il valore di CAPEX trova rappresentazione nel rendiconto finanziario ed è ottenuto come differenza tra il valore delle immobilizzazioni materiali (note come Property, Plant and Equipment) di un dato anno e lo stesso valore dell'anno precedente. Alternativamente, il valore di CAPEX è ottenuto dalla somma algebrica tra acquisti (segno negativo) e vendite (segno positivo) di immobilizzazioni materiali di un dato anno.

Acronimo

CAPEX

Nuova Ricerca

Capital Expenditures

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.