Sei in:  Home page  ›  Glossario  › Azione di Compendio - Glossario Finanziario

Glossario finanziario - Azione di Compendio

Definizione

Azione che il portatore di obbligazioni convertibili riceve al momento della conversione. Sono dette azioni di compendio anche le azioni spettanti ai soci delle società che si fondono, dando vita a una nuova società (fusione in senso stretto) o che vengono incorporate in una società preesistente (fusione per incorporazione).

Approfondimenti

Le azioni di compendio sono azioni spettanti al portatore di un'obbligazione convertibile che ha esercitato il diritto di conversione oppure ai soci di società oggetto di fusione. La disciplina di tali azioni è quella propria della categoria di appartenenza (azioni ordinarie, azioni privilegiate, azioni di risparmio). La caratteristica peculiare delle azioni di compendio è il rapporto di conversione.
Nel caso delle obbligazioni convertibili si fissa un rapporto di conversione (indicato nel regolamento di emissione del prestito obbligazionario), che definisce il numero di azioni che l'obbligazionista riceve convertendo un'obbligazione. Nel caso dei warrant esso è definito rapporto di esercizio e indica il numero di azioni che si possono sottoscrivere per ogni warrant. Nel caso di fusione viene fissato un rapporto di cambio (o concambio) che indica il numero di azioni della società derivante dalla fusione spettanti ai soci delle società partecipanti alla fusione, in cambio della loro originaria quota azionaria.

Esempio

Caso di un'obbligazione convertibile.
L'assemblea straordinaria della società Gamma delibera l'emissione di obbligazioni convertibili, con valore nominale pari a 1 € per un totale di 2.500 €.
Ad ogni azionista è offerta in opzione un'obbligazione ogni 3 azioni possedute. Viene fissato un rapporto di conversione delle obbligazioni in azioni pari ad 1/2.
Ciò significa che in caso di conversione ogni obbligazionista riceverà 1 azione (di compendio) ogni 2 obbligazioni possedute.

Caso del warrant.
Si considerino dei warrant con rapporto di esercizio pari ad 1/3: l'esercizio di tre warrant consente di sottoscrivere un'azione di compendio.

Caso di fusione.
La società Alfa viene incorporata nella società Beta a seguito di un processo di fusione per incorporazione. I soci della società Alfa diventano, così, soci della Beta, automaticamente. Il rapporto di cambio è pari a 3/2. Ciò significa che i soci della Alfa ricevono tre azioni della società Beta ogni due azioni della società Alfa possedute.

Nuova Ricerca

Azione di Compendio

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.