Borsa Italiana utilizza i cookie per una migliore gestione del sito. I cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli e per informazioni su come gestire i cookie, si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy ed ai cookie.

  
English not available

Formazione

Freccia Le tipologie  Freccia Come investire  Freccia Meccanismi di Asta  Freccia La trasparenza del collocamento Freccia BTP Italia


I Titoli di Stato sono strumenti emessi dai governi nazionali per finanziare le proprie esigenze di indebitamento, soddisfare il fabbisogno del paese e far fronte alle attività istituzionali.

Sul MOT è possibile negoziare i titoli di Stato di diversi paesi dell’Unione Europea, oltre naturalmente a tutti i Titoli di Stato italiani. Sono infatti quotati titoli governativi tedeschi, francesi, spagnoli, greci, austriaci e svedesi. I titoli di Stato sono caratterizzati da:

• regolarità nei collocamenti: le emissioni di titoli statali vengono fatte con cadenze regolari secondo programmi stabiliti dai singoli governi nazionali per soddisfare il fabbisogno del Paese.

• possibilità di impostare diverse strategie di trading: attraverso l’accesso a tali strumenti è possibile, per gli investitori più esperti, “scommettere” sulla futura pendenza della curva dei rendimenti di un paese, oppure sull’andamento del differenziale tra i tassi di rendimento di titoli similari appartenenti a curve di paesi diversi.

• alto livello di liquidità: la semplicità delle strutture e gli elevati quantitativi emessi contribuiscono a dare a questi strumenti un alto livello di liquidabilità, garantito da numerose proposte in acquisto e in vendita che facilitano la possibilità per gli investitori di negoziare in ogni momento il titolo stesso.

Nel dettaglio i Titoli di Stato italiani, si dividono in Buoni Ordinari del Tesoro (BOT), Certificati del Tesoro Zero Coupon (CTZ), Certificati di Credito del Tesoro (CCT/CCTeu), Buoni del Tesoro Poliennali (BTP), Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all'Inflazione Europea (BTP€i) e BTP Italia.

Al seguente link potete prendere visione delle "Linee Guida del Debito Pubblico 2013", come pubblicate direttamente sul sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del Tesoro.
 

Ultimo aggiornamento:  31 Gennaio 2013 - 09:57



 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.