Sei in:  Home page  ›  Glossario  › Prezzo di Emissione - Glossario Finanziario

Glossario finanziario - Prezzo di Emissione

Definizione

Prezzo al quale viene offerto un titolo sul mercato primario.

Approfondimenti

Il prezzo di emissione è il prezzo stabilito dall'emittente per la vendita del titolo sul mercato primario.
Tale prezzo può essere determinato in maniera univoca dall'emittente (o dal consorzio di collocamento), come nel caso delle operazioni di collocamento retail, oppure può scaturire da un'asta tra operatori istituzionali, come nel caso di operazioni riservate ad investitori istituzionali, oppure nel caso dei Titoli di Stato. Esso può riguardare sia titoli non ancora diffusi tra il pubblico sia itoli già diffusi tra il pubblico (in caso di aumenti di capitale). Il prezzo di emissione delle azioni non può essere inferiore al valore nominale, sia durante la fase di primo collocamente sia per emissioni successive dovute ad aumenti di capitale sociale. Con questo si vuole evitare la formazione di un capitale sociale apparente, di ammontare superiore a quello realmente conferito dai soci. Le azioni possono, invece, essere emesse per somma superiore al valore nominale e si parla, in questo caso, di emissione con sovrapprezzo. Per quanto concerne le obbligazioni, esse possono avere un prezzo di emissione alla pari, sotto la pari, o sopra la pari.

Nuova Ricerca

Prezzo di Emissione

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.