Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Glossario finanziario - Liquidazione

Definizione

Il termine liquidazione è usato in due accezioni diverse nel mercato mobiliare. Esso può significare il processo di calcolo delle obbligazioni reciproche degli operatori contraenti che risultano dalle operazioni riscontrate, solitamente su base netta, per lo scambio di titoli e di denaro. Il termine può in alcuni casi significare (in modo improprio) il processo di trasferimento dei titoli alla data di regolamento.

Approfondimenti

La liquidazione è una delle cosiddette fasi del post-trading, ossia ciò che avviene dopo che una transazione è stata eseguita sul mercato. In particolare la liquidazione (o clearing) avviene dopo le fasi di conferma e riscontro ed è finalizzata a definire gli obblighi di acquirente e venditore circa le transazioni concluse andando a ridurre il rischio di mercato.
Questa fase può essere gestita da istituzioni specifiche, ossia le clearing houses, oppure direttamente dal gestore del sistema di regolamento (banche centrali, depositari centrali, ecc...).
La liquidazione può avvenire su base lorda (ossia ogni singola operazione viene considerata a sè stante), opuure su base netta (ossia le operazioni di acquisto e vendita sono compensate al fine di determinare un unica posizione a saldo).
I soggetti che partecipano ai servizi di liquidazione anche per conto di terzi utilizzano a tal fine uno o più conti titoli aperti presso il depositario centrale (per quanto concerne la movimentazione degli strumenti finanziari) e presso la banca centrale (per quanto concerne la movimentazione del contante).
In Italia l'istituzione che gestisce la liquidazione delle operazioni aventi ad oggetto strumenti finanziari non derivati è Monte Titoli, sotto la vigilanza della Banca d'Italia e della Consob, mentre Express II è la piattaforma attraverso la quale sono gestite sia la liquidazione lorda sia quella netta. La liquidazione delle operazioni aventi ad oggetto strumenti derivati è invece gestita dalla Cassa di Compensazione e Garanzia.

Sinonimi

Nuova Ricerca

Liquidazione

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.