Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Glossario finanziario - Concentrazione

Definizione

Esecuzione delle negoziazioni su valori mobiliari quotati esclusivamente nei mercati regolamentati sui quali essi sono quotati e con le modalità per essi previste.

Approfondimenti

Il mercato su un determinato titolo si definisce concentrato quanto tutti gli scambi su tale titolo avvengono in un unico mercato.
Il principio della concentrazione è stato introdotto in Italia con la legge n.1/1991 che imponeva l'obbligo di eseguire le negoziazioni di titoli quotati esclusivamente sul mercato di quotazione sulla base del presupposto che tale concentrazione favorisse la trasparenza e l'efficienza dei mercati.
L'obbligo di concentrazione è stato eliminato con la direttiva 93/22/CE (recepita in Italia con il decreto Eurosim, D.Lgs. 415/1996) che ha lasciato agli stati membri il compito di disciplinare con regolamento le ipotesi in cui la negoziazione degli strumenti finanziari trattati nei mercati regolamentati nazionali deve essere eseguita nei mercati regolamentati (non necessariamente in quelli nazionali), nonché le condizioni in presenza delle quali l'obbligo non sussiste. In Italia la Consob ha sancito l'obbligo di concentrazione delle negoziazioni di azioni quotate nei mercati italiani e comunque nei mercati regolamentati comunitari in cui tali strumenti sono quotati; sono comunque previste possibilità di deroga per ampi quantitativi di titoli (c.d. blocchi). L'obbligo di concentrazione verrà a cadere con il recepimento della Direttiva 2004/39/CE, MiFID.

Contrari

Nuova Ricerca

Concentrazione

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.