Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Glossario finanziario - Clawback

Definizione

Clausola che permette di modificare la struttura di un’offerta di titoli in sede di allocazione sulla base della domanda effettivamente pervenuta nelle singole tranches.

Approfondimenti

Un'offerta globale può prevedere la suddivisione in diverse tranche riservate a diverse categorie di investitori; la dimensione di ogni tranche può essere modificata nel corso dell'operazione grazie alla presenza di alcune clausole, tra cui la clausola di clawback.
Grazie a questa clausola è possibile, ad esempio, aumentare il quantitativo destinato all'offerta pubblica, rispetto al quantitativo minimo previsto, in caso di forte domanda del pubblico o, al contrario, aumentare la quota istituzionale in caso di domanda da parte del pubblico inferiore al quantitatito atteso.

Nuova Ricerca

Clawback

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.