Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Glossario finanziario - Raggruppamento

Definizione

Operazione che comporta un aumento del valore nominale di un'azione, con conseguente diminuzione del numero di azioni.

Approfondimenti

Il raggruppamento si rende opportuno quando le azioni hanno raggiunto una quotazione di borsa particolarmente bassa.
Gli azionisti vedono contemporaneamente diminuire il numero di azioni in portafoglio e aumentare il loro valore, senza che ciò si traduca in una variazione nel controvalore totale dell'investimento. In un mercato efficiente il raggruppamento non dovrebbe avere nessuna influenza sul prezzo dell'azione; nella realtà si possono osservare variazioni dovute alla precedente formazione di una offerta insoddisfatta.

Esempio

La società XXX delibera di sostituire ogni azione del valore nominale di 0,5 € con 10 azioni da 5 €.
L'azionista riceve 1 nuova azione da 5 € al posto delle 10 vecchie azioni da 0,5 €. Formalmente il suo patrimonio di 5 € non subisce variazioni.

Nuova Ricerca

Raggruppamento

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.