Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Glossario finanziario - Dietimo

Definizione

Rateo giornaliero di interesse.

Approfondimenti

Il dietimo rappresenta il rateo di interesse che deve essere sommato al corso secco di un titolo per ottenere il corso tel-quel. Il rateo matura a partire dalla data di emissione o dalla data di ultimo stacco della cedola.
Il dietimo è calcolato sulla base di una proporzione i cui termini risentono della prassi operativa. La più diffusa è quella definita "giorni effettivi/giorni effettivi", in base alla quale il rateo di interesse viene determinato semplicemente moltiplicando il tasso nominale per il rapporto tra il numero di giorni trascorsi dalla data di inizio maturazione della cedola e il numero effettivo di giorni al pagamento.

Esempio

Dato un titolo obbligazionario con tasso nominale del 5% pagato semestralmente: primo semestre 181 gg, secondo semestre 184 gg.
Si ottiene un dietimo giornaliero di 0,05/181=0,000276243 per il primo semestre e di 0,05/184=0,000271739 per il secondo semestre.
A questo punto è sufficiente calcolare il numero di giorni effettivi trascorsi è moltiplicarlo per il dietimo giornaliero necessario (a seconda del semestre in cui ci si trova) per ottenere il rateo di interesse.

Nuova Ricerca

Dietimo

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.