Notizie Radiocor

Petrolio: Opec stima crescita domanda globale 17,6 mln b/g tra 2020 e 2045

Aumento concentrato nel primo decennio (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 28 set - L'Opec prevede che la domanda di petrolio, a livello globale, continui a crescere nei prossimi 25 anni con un incremento di 17,6 milioni di barili al giorno dal 2020 (90,6 milioni) al 2045 in cui arrivera' a 108,2 milioni di barili al giorno. E' questa la stima del World Oil Outlook 2021 pubblicato dall'Organizzazione dei Paesi esportatori che prevede un aumento concentrato nel primo decennio e un andamento piatto a partire dal 2035. Prendendo come riferimento il 2019 (100 milioni di barili al giorno), cioe' l'ultimo anno senza impatti dalla crisi Covid-19, la crescita e' meno consistente, cioe' e' pari a 8,2 milioni di barili/giorno fino al 2045. La domanda sara' trainata dai Paesi in via di sviluppo mentre per il 2023 e' attesa una flessione per i Paesi Ocse piu' ricchi. La stima dell'Organizzazione e' che la domanda raggiunga i 103,6 milioni di barili/giorno nel 2025 e raggiunga i 107,9 milioni nel 2035, poco distante dall'ammontare totale stimato per il decennio successivo.

Per soddisfare questi livelli di domanda, ha detto il segretario generale Mohammed Barkindo, saranno necessari enormi investimenti, senza i quali "sono possibili in futuro situazioni di volatilita' e di mancanza di energia" e questo "non e' nell'interesse dei produttori e dei consumatori".

Fon

(RADIOCOR) 28-09-21 15:01:35 (0416)NEWS,ENE 3 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.