Notizie Radiocor

St: ok soci a rinnovo mandato Chery e nomina Grandi in consiglio gestione

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 22 mag - L'assemblea generale annuale degli azionisti di StMicroelectronics, riunita ad Amsterdam, ha approvato tutti i punti all'ordine del giorno. In particolare, il rinnovo del mandato per un periodo di tre anni (scadra' alla fine dell'Agm 2027) di Jean-Marc Chery a membro e chairman del Consiglio di Gestione (resta quindi come previsto alla guida del gruppo) e la nomina del Cfo Lorenzo Grandi a membro del Consiglio di Gestione, sempre per un periodo di tre anni. Il consiglio di sorveglianza del gruppo dei semiconduttori aveva ricandidato Chery a marzo, quando era stata proposta anche la nomina di Grandi nel managing board. Le due proposte erano arrivate dopo indiscrezioni su un braccio di ferro tra Italia e Francia sulla guida della societa' dei semiconduttori italo-francese. Gia' a settembre il Consiglio di Sorveglianza aveva annunciato di voler ricandidare Chery, in un'ottica di continuita' della strategia. La proposta di Grandi per il Consiglio di Gestione era apparsa come un modo per contribuire a riequilibrare la presenza italiana ai vertici del gruppo e a placare le tensioni che ci sarebbero state.

L'assemblea ha anche approvato il bilancio annuale per il 2023 e la distribuzione di un dividendo cash di 0,36 dollari per azione ordinaria circolante della societa', da distribuire in rate trimestrali di 0,09 dollari ciascuna nel secondo, terzo e quarto trimestre 2024 e nel primo trimestre 2025. Ok anche alla politica di remunerazione per il Consiglio di Sorveglianza, il Consiglio di gestione e alla parte in azioni del compenso di Chery e di Grandi. E' stato anche adottato un nuovo programma di premi in azioni unvested di durata triennale per il management e i dipendenti chiave ed e' stato approvato il rinnovo del mandato a EY in qualita' di revisori esterni per gli esercizi finanziari 2024 e 2025.

E' stato rinnovato il mandato di Nicolas Dufourcq e Janet Davidson nel Consiglio di Sorveglianza e la nomina di Pascal daloz in sostituzione di Yann Delabrie're. Infine, e' stata data autorizzazione al Consiglio di Gestione, fino alla conclusione dell'Agm 2025, a riacquistare azioni.

Ars

(RADIOCOR) 22-05-24 14:38:13 (0416) 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.