Notizie Radiocor

KraneShares: perche' tornare a investire nell'azionario cinese - PAROLA AL MERCATO -2-

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 26 mag - I dati economici pubblicati nell'ultimo mese hanno presentato un quadro un po' misto ma generalmente positivo. Mentre i dati sulle vendite al dettaglio e sulla produzione industriale sono stati inferiori alle aspettative del mercato, i dati PMI sulla fiducia delle imprese hanno superato le previsioni, indicando un settore manifatturiero piu' solido del previsto.

Il PIL del primo trimestre ha superato sia le stime del mercato che gli obiettivi del governo, indicando un inizio d'anno solido per l'economia cinese. Nonostante il perdurare di una certa debolezza nelle esportazioni, attribuita principalmente a una domanda piu' debole, si sono registrate significative disparita' di performance tra i diversi settori. Ad esempio, le esportazioni di giocattoli e magliette hanno registrato un calo del 23%, mentre le esportazioni di automobili sono aumentate del 28%[1]. Cio' riflette il cambiamento nella strategia di esportazione cinese che si focalizza ora verso segmenti di mercato di maggior valore.

La relativa sovraperformance ha rassicurato gli investitori strategici in Cina e ha finalmente confermato i vantaggi di diversificazione derivanti dall'esposizione a questa asset class. Crediamo che la rapida reazione del mercato abbia anche evidenziato che non si tratta di una semplice opportunita' di investimento tattico.

Guardando al futuro, vediamo diversi catalyst ancora inespressi nel mercato azionario cinese: .La crescita economica rimane una priorita' assoluta per Xi Jinping, come e' emerso in diversi incontri con i leader cinesi.

.Le iniezioni di liquidita' a sostegno dell'economia rimarranno significative: l'emissione di bond a lunghissima scadenza da 1.000 miliardi di RMB a maggio[2] rappresenta solo la prima di queste misure.

.Le societa' cinesi dovrebbero continuare con il riacquisto di azioni proprie e con una maggiore distribuzione dei dividendi.

.La China Securities Regulatory Commission (CSRC) sta adottando misure per eliminare le 'mele marce', aumentando le aspettative degli investitori per nuove IPO.

.L'iniziativa 'Connect-everywhere' mira a rimuovere le barriere per gli investitori nazionali cinesi che vogliono investire in modo piu' ampio.

Con diversi catalyst all'orizzonte, tra cui la priorita' per la crescita, l'incremento della liquidita', le strategie finanziarie aziendali, le misure normative e l'eliminazione degli ostacoli agli investimenti, le prospettive per il mercato azionario cinese rimangono promettenti.

* Head of International di KraneShares "Il contenuto delle notizie e delle informazioni trasmesse con il titolo "Parola al mercato" non puo' in alcun caso essere considerato una sollecitazione al pubblico risparmio o la promozione di alcuna forma di investimento ne' raccomandazioni personalizzate a qualsiasi forma di finanziamento. Le analisi contenute nelle notizie trasmesse nella specifica rubrica sono elaborate dalla societa' a cui appartiene il soggetto espressamente indicato come autore.

L'agenzia di stampa Il Sole 24 Ore Radiocor declina ogni responsabilita' in ordine alla veridicita', accuratezza e completezza di tali analisi e invita quindi gli utenti a prendere atto con attenzione e la dovuta diligenza di quanto sopra dichiarato e rappresentato dalla societa'".

red-

(RADIOCOR) 26-05-24 13:34:21 (0290) 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.