Notizie Radiocor

Ivass: il 24 giugno le Considerazioni di Signorini e la relazione annuale -2-

Su Arbitro tempi lunghi per le osservazioni Consiglio Stato (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 21 mag - La 'spola' tra i ministeri e l'Ivass percorsa dalla bozza di decreto sull'Arbitro assicurativo negli ultimi anni, viene raccontata, nel dettaglio, nella relazione della Corte dei Conti sull'esercizio 2022 Ivass che contiene pero' una cronistoria fino al febbraio 2024 sulla vicenda dell'Arbitro.

Nel febbraio del 2023, quando si pensava ad un'accelerazione del provvedimento, il Consiglio di Stato, emetteva il suo parere con "molteplici osservazioni" scrive la Corte dei Conti. Tra le richieste, c'era quella di valutare il "possibile carico di ricorsi dell'arbitro assicurativo".

L'Ivass, quindi, prosegue la relazione della Corte dei Conti, ha dovuto avviare "un sondaggio mediante l'invio di un apposito questionario ad un campione rappresentativo di imprese del settore, acquisendo elementi di valutazione aggiornati sul carico stimabile dei ricorsi predetti". A novembre 2023 e' quindi pervenuta all'Ivass "la formale richiesta del Mimit di fornire il proprio contributo tecnico nonche' ogni elemento utile al fine di riscontrare le osservazioni del Consiglio di Stato per il successivo prosieguo dell'iter istruttorio". Compito concluso dall'Autorita' presieduta da Signorini lo scorso mese di dicembre. La relazione della Corte dei Conti quindi aggiunge: "Al momento della chiusura dell'istruttoria per il presente referto (l'adunanza della sezione della Corte l'approva e' del febbraio scorso), la procedura descritta risultava ancora in corso".

Ggz

(RADIOCOR) 21-05-24 19:59:16 (0692)ASS 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.