Notizie Radiocor

Usa: Giustizia patteggia con il cfo di Huawei, potra' tornare in Cina (Wsj)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 24 set - Il dipartimento di Giustizia statunitense ha raggiunto un accordo che permettera' a Meng Wanzhou, cfo di Huawei Technologies, di tornare in Cina, quasi tre anni dopo il suo arresto e l'inizio della detenzione in Canada, avvenuti su mandato d'arresto statunitense. Lo scrive il Wall Street Journal. In questo periodo, la manager cinese - figlia di Ren Zhengfei, fondatore di Huawei - ha combattuto l'estradizione agli Stati Uniti. L'accordo, un Deferred Prosecution Agreement, che sara' presentato in tribunale oggi, prevede - secondo le fonti - che Meng ammetta alcune colpe, in cambio del ritiro delle accuse di frode bancaria. Al momento, il dipartimento di Giustizia e Huawei non hanno voluto commentare le indiscrezioni.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 24-09-21 17:11:08 (0494) 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.