Notizie Radiocor

Nord Stream: Commissione Ue, Gazprom cerca scuse per stop forniture

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 05 ago - Le argomentazioni di Gazprom sull'impossibilita' di effettuare regolari forniture tramite Nord Stream 1 a causa delle sanzioni europee sono "una scusa per non fornire gas all'Unione europea". E' quanto ha affermato oggi all'Afp il portavoce della Commissione Europea Eric Mamer che ha precisato come "niente impedisce la restituzione e l'installazione di una turbina Siemens in Russia. Tutto cio' che viene detto sulla questione e' falso". "Nord Stream 1 non e' soggetto alle sanzioni della Ue", ha aggiunto Mamer spiegando che l'Europa ha decretato lo stop agli acquisti di carbone e petrolio dalla Russia, ma le sanzioni europee non riguardano gli acquisti di gas. "Il gas non e' sul tavolo e non staremo qui a speculare se un possibile pacchetto di sanzioni sia in arrivo o meno". Gazprom e la sua banca Gazprombank non sono interessate dalle sei serie di sanzioni imposte dall'UE alla Russia dall'invasione dell'Ucraina.

"Tutto quello che dicono i russi su questo e' fondamentalmente una scusa per non fornire gas all'Unione europea", ha ribadito il portavoce secondo cui "c'e' un chiaro ricatto da parte della Russia riguardo all'approvvigionamento energetico dell'Unione Europea".

Mercoledi' Gazprom ha accusato le sanzioni della Ue di bloccare la restituzione di una turbina Siemens essenziale per garantire il corretto funzionamento del gasdotto attraverso il quale viene trasportato un terzo degli acquisti europei di gas russo. La turbina era stata inviata in Canada per la riparazione. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen il 20 luglio ha invitato gli Stati membri a prepararsi "per lo scenario peggiore" di una cessazione delle forniture di gas da parte di Gazprom e ha raccomandato di ridurre i consumi del 15% dal 1 agosto e di aumentare scorte per superare l'inverno.

Cop

(RADIOCOR) 05-08-22 16:11:53 (0406)ENE,EURO 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.