Notizie Radiocor

Il Sole 24 ore: in edicola per un mese con il libro 'Placemaking'

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 28 mag - Il placemaking e' una pratica che ha ispirato interventi di successo in molte parti del mondo ma e' ancora poco conosciuta in Italia.

Per questo motivo, Il Sole 24 Ore presenta in edicola per un mese dal 30 maggio, e in libreria dal 7 giugno, il libro 'PLACEMAKING. Creare luoghi vivi, amati, attraenti' di Valeria Lorenzelli. Nel volume l'autrice esplora un tema di crescente rilevanza per il futuro delle nostre citta': il placemaking. Quest'opera, che ha conquistato il prestigioso Premio letterario di saggistica economica e sociale 2024 de Il Sole 24 ORE, offre un'approfondita riflessione sugli approcci innovativi che pubbliche amministrazioni, urbanisti e investitori devono adottare per migliorare la vivibilita' urbana. Al libro e' collegata una casella di mail ilmiospazio.placemaking@ilsole24ore.com dove i lettori potranno inviare le loro immagini e racconti di luoghi a loro cari dove il design aiuta la collettivita'.

Lorenzelli, con la sua vasta esperienza come architetto e placemaking advocate, guida i lettori attraverso i principi fondamentali di questa disciplina, sottolineando l'importanza di creare spazi pubblici che siano non solo funzionali, ma anche amati e frequentati dalla comunita'. Secondo l'autrice, la progettazione urbana deve andare oltre l'aspetto puramente estetico per abbracciare la dimensione umana. 'Nella progettazione di uno spazio nuovo o nella sua ristrutturazione, e' essenziale integrare in modo armonioso la dimensione fisica con quella umana. Questo processo di 'ricucitura' mira a creare ambienti che soddisfino le esigenze pratiche e risuonino con l'esperienza e il benessere delle persone che li abitano o li frequentano,' afferma Lorenzelli.

Il libro e' una guida pratica e teorica che si rivolge a una vasta gamma di attori sociali, dai decisori pubblici agli investitori privati, proponendo soluzioni sostenibili e inclusive per valorizzare i territori. Lorenzelli enfatizza l'importanza di coinvolgere la comunita' locale nel processo di progettazione, assicurando che i luoghi creati riflettano le esigenze e i desideri di chi li vive quotidianamente. Tra gli esempi di successo menzionati nel libro, spicca il distretto Uptown Milano, un progetto sviluppato con l'obiettivo di creare un ambiente urbano innovativo e sostenibile. Questo e altri casi studio dimostrano come il placemaking possa trasformare gli spazi urbani, rendendoli piu' vivibili e attraenti.

Valeria Lorenzelli, che oltre a essere architetto e' anche vicepresidente e Responsabile area mobilita' quotidiana della Federazione italiana Ambiente e Bicicletta (Fiab Italia), mette in luce come il placemaking possa contribuire a una mobilita' piu' sostenibile e a un uso piu' equo degli spazi pubblici.

'La citta', con le sue piazze, i suoi mercati, parchi e negozi, e' il luogo dove le persone trascorrono gran parte del loro tempo, esprimono la loro creativita' e intessono relazioni professionali e affettive. E' qui che definiscono la loro identita' come creature sociali. Durante la pandemia, tutti hanno colto l'importanza della bellezza del vicinato; tuttavia, nonostante cio', si presta ancora troppa poca attenzione alla qualita' degli spazi pubblici e al fatto che essa contribuisce in maniera preponderante alla qualita' generale della vita'.

Partendo da questa convinzione, l'autrice ha ritenuto utile una riflessione sugli elementi che contribuiscono a definire gli spazi pubblici e sulle modalita' che i vari attori sociali possono adottare per contribuire al loro miglioramento. 'PLACEMAKING. Creare luoghi vivi, amati, attraenti' e' un invito all'azione per chiunque voglia contribuire al miglioramento delle citta'. Lorenzelli sfida i lettori a ripensare il modo in cui concepiscono e vivono gli spazi urbani, proponendo un approccio che mette al centro le persone e le loro esperienze quotidiane, ed e' anche una lettura essenziale per chiunque sia interessato a costruire un futuro urbano piu' inclusivo e sostenibile offrendo strumenti e idee per trasformare le citta' in luoghi dove le persone non solo vivono ma amano vivere.

Il libro e' stato presentato durante la XIX edizione del Festival dell'Economia di Trento, dove e' stato annunciato il via ufficiale alla terza edizione del Premio con una grande novita'. A partire da questa edizione, infatti, aumentano le categorie di partecipazione con l'introduzione, accanto alla categoria dei libri, della nuova categoria podcast e video podcast. Il Premio parte alla ricerca di autori e host con una idea da sviluppare o gia' pronta e in cerca di un editore, che saranno valutati dalla giuria, presieduta dal Direttore del Sole 24 Ore Fabio Tamburini, e che per l'occasione si estende ad Alessandra Scaglioni, Caporedattrice programmi Radio 24 e Responsabile Coordinamento Podcast Gruppo 24 ORE, e Daniele Bellasio, Vicedirettore del Sole 24 Ore e conduttore di Amici e Nemici su Radio 24.

Autrice Valeria Lorenzelli. Architetto. Placemaking advocate. Esperta in district management, ha sviluppato - tra gli altri - il distretto Uptown Milano. Dal 2017 e' Responsabile marketing e comunicazione, sviluppo prodotti EuroMilano. E' vicepresidente e Responsabile area mobilita' quotidiana della Federazione italiana Ambiente e Bicicletta (Fiab Italia).

* Vincitore del Premio letterario di saggistica economica e sociale 2024 de Il Sole 24 Ore.

Red-

(RADIOCOR) 28-05-24 19:06:58 (0639) 5 NNNN

 
Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
Il Sole 24 Ore 0,72 -1,10 17.35.19 0,712 0,722 0,714


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.