Notizie Radiocor

Festival dell'Economia: l'unione bancaria restera' incompleta ancora a lungo -2-

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Trento, 26 mag - Enria parla di 'percezione sbagliata che blocca la politica per cui un paese non vuole pagare per le banche di un altro paese'. Anche se non e' uno scenario reale. E' evidente che su questo argomento si misura l'eterno contrasto irrisolto tra condivisione del rischio e riduzione del rischio: non si arriva alla prima finche' non si realizza la seconda; che pero' almeno in parte e' avvenuta (con il calo dei 'non performing loans'). Mentre la stessa condivisione del rischio e' un elemento per ridurlo. La questione e' nota chiama in causa il contrasto Germania-Italia relativamente al nesso banche-debito sovrano nazionale. Sulla possibilita' di superare lo stallo Enria ammette il suo scoramento personale: 'Ho gettato la spugna, su questo argomento non si passa a livello politico e per un po' di tempo dovremo continuare a vivere cosi''.

Mateusz Szczurek, capo economista della Banca di ricostruzione e sviluppo ed ex ministro delle finanze polacco, vede cosi' il mancato completamento dell'unione bancaria: 'Non abbiamo il terzo pilastro perche' non c'e' ancora il secondo pienamene a regime. In ogni caso, prevale una certa percezione del sistema unico di garanzia dei depositi: visto che lma Bce lavora benissimo nell'evitare tensioni significative nel mercato dei bond governativi (oltreche' nell'esercitare la supervisione - ndr) perche' scaldarsi sul sistema unico di garanzia se c'e' gia' l'autorita' di vigilanza che risolve le cose preventivamente? In fondo, e' questa l'opinione che prevale tra i politici europei'.

Elena Carletti lancia un 'sasso' sulla questione del 'bail-in', il salvataggio delle banche sostenuto innazitutto dai privati (i creditori): 'Il fatto che l'intervento pubblico non sia di fatto quasi piu' previsto comporta una distorsione importante'. Si e' passati da una situazione in cui i creditori privati non contribuivano alle perdite in caso di bancarotta all'esatto contrario senza mezze misure.

L'economista Marcello Messori rileva a questo proposito che bisognerebbe 'evitare la situazione estrema in cui una crisi bancaria viene risolta da interventi pubblici senza cadere nell'eccesso opposto in base al quale solo l'intervento di mercato puo' risolverla: il punto di equilibrio sta a meta', puo' esserci bisogno sia di un intervento pubblico sia di un meccanismo privato'. La risoluzione Ue scatta solo se 'e' di pubblico interesse, ma questo e' un concetto ambiguo. Poi il meccanismo di risoluzione unico non funziona se non si armonizzano le norme sulla bancarotta'.

Un'idea e' quella di usare i fondi nazionali di risoluzione per completare il coinvolgimento dei privati, un'altra e' estendere il meccanismo europeo alle banche piccole e medie come proposto dalla Commissione, prospettiva che non e' andata avanti'.

Sebbene occorra fare dei passi politici e normativi per completare l'unione bancaria, Enria ritiene che l'integrazione del settore bancario, determinante per l'integrazione del mercato dei capitali - argomento di stringente attualita' - non possa avvenire per decreto. 'Non si crea un mercato per legge'. Invece, il mercato bancario europeo 'resta segmentato per linee nazionali'. La Ue non segue il modello americano. Sul piano delle attivita' transfrontaliere 'abbiamo provato ad aprire, a spingere all'apertura di sportelli, ma le stesse banche sono state riluttanti perche' l'attivita' bancaria resta sempre un po' politica, e' sensibile alla politica e se si percepisce che le autorita' nazionali non vedono bene questo tipo di attivita', allora le banche non spingono piu' di tanto. In fondo anche se ci fosse il sistema unico di garanzia dei depositi quella riluttanza non sarebbe superata'.

Antonio Pollio Salimbeni - Aps

(RADIOCOR) 26-05-24 17:11:59 (0426)TNT 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.