Notizie Radiocor

Digitale: Bagnasco (Sparkle), a Italia ruolo centrale in infrastrutture sottomarine

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 29 mag - "Il sistema delle infrastrutture digitali, in particolare sottomarine, e' in alto nell'agenda europea, bisogna costruire un sistema di regole nazionali ed europee e delle filiere. In questo sottosegmento l'Italia puo' avere un ruolo molto centrale".

Lo ha detto Enrico Bagnasco, ceo di Tim Sparkle, nel suo intervento al convegno sulla geopolitica del digitale alla Luiss.

"Nel mondo ci sono 500 cavi sottomarini attivi e ce ne sono una ventina in costruzione con orizzonte 2027-28, la capacita' di trasporto e' in aumento sia nella componente elettronica sia nell'aspetto volumetrico - ha spiegato - Ci sono circa 40 tagli cavi all'anno per vari fattori (ancore, reti a strascico o altre situazioni piu' malevole) e il ripristino richiede qualche mese di tempo. Un elemento essenziale sia dal punto di vista infrastrutturale e della sicurezza e' la resilienza della infrastruttura".

Fon

(RADIOCOR) 29-05-24 19:44:15 (0713)INF 5 NNNN

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.