Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sei in:  Home page  ›  Glossario  › Requisiti di Ammissione - Glossario Finanziario

Glossario finanziario - Requisiti di Ammissione

Definizione

Requisiti ufficiali che le società e gli strumenti finanziari devono avere per la quotazione sui mercati regolamentati della Borsa Italiana S.p.A..

Approfondimenti

Si tratta di requisiti specifici per ogni mercato regolamentato e per ogni strumento finanziario, contenuti all’interno dei Regolamenti elaborati da Borsa Italiana (Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa italiana S.p.A.).
Possono essere ammesse alla quotazione le azioni rappresentative del capitale di emittenti che abbiano pubblicato e depositato i bilanci anche consolidati degli ultimi tre esercizi annuali, di cui almeno l’ultimo corredato di un giudizio della società di revisione. L’ammissione alla quotazione non può essere disposta se la società di revisione ha espresso un giudizio negativo ovvero si è dichiarata impossibilitata a esprimere un giudizio.
Le società di recente costituzione ovvero che abbiano subito, nel corso dell’esercizio precedente a quello di presentazione della domanda o successivamente, modifiche sostanziali nella loro struttura patrimoniale devono produrre:
- il conto economico e rendiconto finanziario pro-forma relativo ad almeno un esercizio annuale chiuso precedentemente alla data di presentazione domanda di ammissione;
- lo stato patrimoniale pro-forma riferito alla data di chiusura dell’esercizio precedente la domanda di ammissione qualora la costituzione della società o le modifiche sostanziali siano avvenute successivamente a tale data;
- gli ulteriori documenti pro-forma infrannuali.
Inoltre, ai fini dell’ammissione alla quotazione, le azioni devono avere i seguenti requisiti:
- capitalizzazione di mercato prevedibile pari almeno a 20 milioni di euro (1 milione di euro per il mercato Expandi);
- sufficiente diffusione, che si presume realizzata quando le azioni siano ripartite tra il pubblico per almeno il 25% del capitale rappresentato dalla categoria di appartenenza (10% per il mercato Expandi).

Nuova Ricerca

Requisiti di Ammissione

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.