Tendenza
Analisi di RECORDATI valida per il 20-01-2023, basata sulla chiusura registrata a 41.6300 euro nell'ultima seduta, quella del 19-01-2023   Giornata negativa per RECORDATI che ha archiviato un calo del -1.44 per cento, saldo che rischia di favorire una evoluzione di breve termine al ribasso. L'ipotesi di nuovi cali verrebbe negata solo oltre il massimo registrato nell'ultima giornata, posto a 42.4000 euro. Esso e' risultato superiore a quello della seduta precedente, ma la chiusura negativa rispetto all'apertura rende il trend di breve incerto. In termini di performance relativa rispetto all'indice FTSE Italia All-Share, si registra una variazione positiva del 0.27 per cento sulla giornata di borsa precedente. Lo strumento ha fatto meglio del mercato. . I volumi sono risultati pari a 195,388 pezzi scambiati, un valore inferiore sia alla seduta precedente sia alla media settimanale, segno di una partecipazione decrescente da parte degli operatori. Possibile l'avvio di una fase a volatilit√† ridotta.
Numero Contratti: 1.133   Quantità Totale: 87.965
16:59:34 41,17 +0,61%
16:59:16 41,17 +0,61%
16:59:16 41,17 +0,61%

Info Strumento

  • Eventi 21/02/23 - Preconsuntivo Bilancio

Quotazioni, Book, Dividendi, Documenti Societari, Corporate Governance, Internal Dealing di Recordati Ord


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.