Title

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

MTA è il Mercato Telematico Azionario all’interno del quale si negoziano azioni, obbligazioni convertibili, diritti di opzione e warrant.

MTA si rivolge principalmente alle imprese di media e grande capitalizzazione offrendo loro un mercato allineato ai migliori standard internazionali, in grado di supportare le esigenze di raccolta di capitali domestici e internazionali provenienti da investitori istituzionali, professionali e dal pubblico risparmio ed in grado di garantire un’elevata liquidità dei titoli.

L'ammissione a quotazione su MTA è disposta da Borsa Italiana sulla base di requisiti sia formali che sostanziali.  Tra gli altri requisiti formali, sono richiesti una capitalizzazione minima di 40 milioni di euro e un flottante di almeno il 25% (35% nel caso di STAR).

I requisiti sostanziali riguardano principalmente una chiara visione strategica, un buon posizionamento competitivo, la sostenibilità finanziaria, l’autonomia gestionale e tutti gli aspetti che concorrono ad aumentare la capacità della società di creare valore per gli azionisti.

Per tutte le società quotate su MTA è consigliata l’adozione del Codice di Autodisciplina, la cui applicazione è in parte obbligatoria per le società del segmento STAR. Le società quotate su MTA sono rappresentate dalla serie italiana FTSE, revisionata su base trimestrale in modo da permettere alle società di essere sempre nell’indice più adatto a rappresentarle. Possono inoltre appartenere agli indici in relazione alle loro caratteristiche: le prime 40 società per dimensione e liquidità appartengono al FTSE MIB.

Le società STAR, oltre ad appartenere agli indici che caratterizzano MTA hanno anche un indice appositamente studiato per loro.

ELENCO INDICI

  • FTSE Italia All-Share - Rappresenta i titoli delle società appartenenti agli indici FTSE MIB, FTSE Italia Mid Cap ed FTSE Italia Small Cap.
  • FTSE MIB - Misura la performance dei primi 40 titoli italiani per dimensione e liquidità.
  • FTSE Italia Mid Cap - Rappresenta i 60 titoli delle società con maggior capitalizzazione, escludendo i componenti del FTSE MIB.
  • FTSE Italia Small Cap - È composto dalle altre azioni, al di fuori dell’indice FTSE MIB e del FTSE Italia Mid Cap, che rispettano requisiti minimi di liquidità e flottante.
  • FTSE Italia Micro Cap - Tutte le azioni non rappresentate dall’Indice FTSE Italia All-Share per carenza di liquidità.
  • FTSE Italia STAR - Rappresenta le società appartenenti al segmento STAR.  Contemporaneamente le società STAR fanno parte anche degli altri indici a seconda della loro dimensione e liquidità.
  • Indici settoriali - Le società sono comprese anche in indici settoriali, a seconda della loro attività.

 

NOTA: La Serie di Indici FTSE Italia è stata studiata per rappresentare le prestazioni delle società italiane quotate nei mercati di Borsa Italiana, fornendo agli investitori un insieme completo e complementare di indici che misurano le prestazioni dei principali settori industriali e segmenti di mercato.


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.