Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Ring the bell for gender equality

15 Mar 2019 - 11:48

Oltre 80 Borse in tutto il mondo hanno dedicato l’apertura del mercato dell'8 marzo alla celebrazione del talento femminile con il Ring the Bell for Gender Equality

Borsa Italiana da molti anni si è unita a questo network mondiale e venerdì ha dedicato il tradizionale suono della campanella ai temi della gender equality e della valorizzazione del talento femminile. La market open, alla quale hanno partecipato Women in ETFs e i partner delle Nazioni Unite, è stata anche  l’occasione per un confronto sui temi della diversity e delle valorizzazione del talento femminile con speaker internazionali che hanno portato idee, testimonianze e suggerimenti per ridurre il gender gap.

Tra gli speakers di Borsa Italiana, Marina Famiglietti e Silvia Bosoni. Hanno inoltre partecipato Roberta Gastaldello – Head of ETF Distribution Italy Beta Strategies J.P. Morgan A.M., Alessandra Calabretta – Passive & ETF Specialist Italy UBS, Margherita Macellari – Program Manager GCNI, Isabella Fumagalli – CEO of BNP Paribas Cardif and Coordinator of BNP Paribas IFS for Italy, Bonnie Chiu – MD The Social Investment Consultancy – Founder & CEO, Lensational– Forbes 30 Under 30 & Contributor, Alessandra Zoia – Psicologa e Psicoterapeuta


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.