Coronavirus, mutuo: si possono sospendere le rate

Il recente decreto Covid-19 introduce alcune novità per chi è in una situazione difficile e ha un mutuo



FTA Online News, Milano, 06 Mar 2020 - 18:04

Le recenti disposizioni in materia di contenimento del contagio da Coronavirus consentono di fronteggiare anche le situazioni di difficoltà economica compresa il pagamento delle rate del mutuo.
Ecco in quali casi si può procedere alla richiesta.

 

Coronavirus, mutuo: quando e come è possibile congelare le rate

L’emergenza Coronavirus porta con sé importanti novità per poter avere un aiuto nell’affrontare difficoltà economiche. Il decreto Covid-19 amplia infatti la platea del Fondo di solidarietà mutui consentendo il congelamento del pagamento delle rate (per un massimo di 18 mesi) a tutti gli intestatari di un contratto di un mutuo che hanno subito la riduzione e la sospensione dal lavoro per almeno 30 giorni.
La misura riguarda anche i non risiedenti nella zona rossa ma è necessario rispettare alcune condizioni precise:

  • Il contratto deve essere attivo da più di un anno rispetto alla data di richiesta della sospensione;

  • La sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro devono essere avvenute nei tre anni precedenti la richiesta;

  • Il capitale residuo del mutuo non può essere superiore a 250.000 euro;

  • Il mutuo deve essere stato erogato per una abitazione principale e non per un immobile di lusso;

  • L’Isee del richiedente non può essere superiore ai 30.000 euro.

Occorre sottolineare che la sospensione non può essere richiesta in caso di ritardo superiore ai 90 giorni consecutivi nel pagamento delle rate.
Per richiedere la sospensione è necessario compilare l’apposito modulo disponibile sul sito Consap rivolgendosi poi direttamente alla banca consegnando la documentazione che accerti il rispetto dei requisiti previsti: l’istituto di credito sospenderà poi le rate del mutuo per un massimo di 18 mesi.
Scaduto il periodo di sospensione rimangono a carico del mutuatario il rimborso della quota capitale e dell’eventuale Spread mentre il Fondo di solidarietà salderà la quota interessi del mutuo (derivante da Euribor e IRS).


Articoli correlati

Mutui: cresce il tasso fisso aspettando le mosse della Bce

Sospensione mutui: agevolazioni estese anche alle giovani coppie


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.