Bonus internet: arriva la proroga per il 2023

Ottime notizie per le imprese e i liberi professionisti che intendono attivare la banda ultraveloce



FTA Online News, 21 Dic 2022 - 11:35
La Commissione Europea ha confermato la proroga dell’incentivo rivolto alle micro, piccole e medie imprese nonché alle persone fisiche in possesso di partita Iva. Scopri come richiederlo e a quanto ammontano i vantaggi di tipo economico.


Bonus Internet 2023: fino a 2.500 euro di vantaggi


Buone notizie per chi è titolare di un’ impresa o è lavoratore autonomo: anche l’anno prossimo sarà possibile usufruire del “Bonus Internet” che prevede il riconoscimento di un contributo sul prezzo di vendita dei canoni di connessione per usufruire della banda larga.
La proroga è stata richiesta dal Governo considerato che vi erano ancora a disposizione 430 milioni di euro in attesa di essere utilizzati dalle imprese e dalle persone fisiche titolari di P.IVA.
In sostanza, viene confermata la struttura del Provvedimento precedente ma con l’aggiunta di un Voucher in più rispetto ai 3 originari:
  • voucher 1: contributo di 300 euro per un contratto della durata di 18 mesi che garantisce la fruizione di una connettività con velocità massima in download compresa nell’intervallo 30 Mbit/s – 300 Mbit/s;

  • voucher 2: contributo di 300 euro per un contratto di 18 mesi che consenta di usufruire di una connessione con velocità massima in download compresa nell’intervallo 300 Mbit/s – 1 Gbit/s.
    Per connessioni che offrono velocità pari ad 1 Gbit il voucher cresce fino a 500 euro, per un totale di 800 euro, compresi i costi di allaccio alla rete sostenuti dai beneficiari;

  • voucher 3: 500 euro di bonus per un contratto della durata di 18 mesi per l’attivazione di una connessione con velocità massima in download compresa nell’intervallo 300 Mbit/s – 1 Gbit/s.
    Per connessioni che offrono velocità pari ad 1 Gbit il voucher potrà crescere di altri 500 euro per fare fronte ai costi di allaccio alla rete sostenuti;

  • voucher 4: contributo di 2mila euro se il contratto stipulato è di 24 mesi e che consenta il passaggio a una connessione con velocità massima di download superiore d 1 Gbit/s.  Lo sconto potrà arrivare a un totale massimo di 2.500 euro, sempre per sostenere i cosi di allaccio.


Bonus Internet 2023: scadenza e come fare richiesta


Gli operatori telefonici potranno attivare i voucher fino al 31 dicembre 2023 mentre per le imprese e in professionisti che vogliono conoscere gli operatori accreditati all’emissione delle scontistiche possono consultare il sito Infratel Italia dedicato anche ai dettagli relativi alle libere professioni ammesse agli incentivi.




Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.