Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Pensioni

Quota 100: staccare prima conviene?

FTA Online News, Milano  15 Gen 2019 - 14:59

Con la riforma al vaglio del Governo si potrà andare in pensione fino a 5 anni prima



Andare in pensione sarà sempre di più una scelta individuale legata alle condizioni di salute e alla aspettativa di vita considerando, tuttavia, che sotto il profilo economico la pensione anticipata non pare essere una scelta vantaggiosa.

La convenienza legata a doppio filo con il tempo

Con la cosiddetta quota 100 (almeno 38 anni di contributi e 62 anni di età) si potrà andare in pensione sino a cinque anni e 4 mesi prima ma il taglio dell’assegno potrà arrivare fino al 30% con il massimo beneficio per chi ha iniziato a lavorare tra i 22 e i 26 anni.

L’analisi condotta dalla società di consulenza Progetica, specializzata in educazione e pianificazione finanziaria e previdenziale, specifica inoltre che la ricchezza previdenziale sarà indissolubilmente legata alle aspettative di vita e alle scelte personali dei lavoratori, considerando che i vitalizi potranno ridursi di oltre un terzo (185.000 euro) per chi guadagna 2.000 euro netti al mese.

L’enigma legato alle nuove generazioni

Nonostante le dichiarazioni di intenti e le simulazioni resta sul tappeto il problema di quanti giovani potranno usufruire di questo sistema visto che il precariato e l’ingresso ritardato nel mondo del lavoro possono minare alla base il funzionamento della "quota 100" proprio perché occorre una carriera lavorativa continua per poter accumulare una quantità di contributi sufficienti al raggiungimento dei requisiti utili per raggiungere l’agognata pensione.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.