Pensioni quattordicesima 2019: a chi spetta e a quanto ammonta?

Ecco gli importi, le soglie di accesso e le novità comunicate dall’Inps. Non occorrerà presentare alcuna domanda.



FTA Online News, Milano, 04 Lug 2019 - 17:44

Il versamento della quattordicesima mensilità a più di tre milioni di pensionati e alle porte ma il diritto viene verificato rispetto a requisiti di età, contribuzione e reddito. Oltre alla erogazione "ordinaria" è prevista una seconda erogazione per poter coprire una più ampia fascia di popolazione.

Pensioni quattordicesima 2019: che cosa c’è da sapere e le soglie

Quanto vale e quanto viene pagata la quattordicesima ai pensionati di prossima "erogazione" da parte dell’Inps? Molti se lo stanno chiedendo vista la platea coinvolta (3.150.000 persone) e visto che esistono delle precise verifiche in base a età, contribuzione e reddito.
Nel dettaglio, per il 2019, grazie al trattamento minimo, aumentano le soglie di reddito entro le quali si ha diritto ovvero un reddito non superiore a:

  • 13.842,26 euro, se possiedono oltre 25 anni di contributi;

  • 13.758,26 euro, se possiedono oltre 15 anni di contributi ma meno di 25 anni;

  • 13.674,26 euro, se possiedono sino a 15 anni di contributi.

La quattordicesima è riconosciuta viene erogata alle pensioni di anzianità, di vecchiaia, e a quella anticipata.
Non sono invece incluse nel bonus anche le pensioni di invalidità civile, gli assegni civili, e quelli relativi alla pensione di cittadinanza e inerenti alle pensioni liquidate da fondi differenti rispetto all’Inps.
Il pagamento viene effettuato nel corso della mensilità relativa a Luglio, comprese le posizioni che saranno oggetto della lavorazione aggiuntiva, con l’aggiunta di una comunicazione ad hoc dell’importo che può variare da 437 a 655 euro.

Articoli correlati

Pensioni 2019: a giugno scatta il doppio taglio

Pensione di cittadinanza 2019: che cos’è e a chi spetta


 

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.