Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

 “Garanzia giovani” : crescono le adesioni

Più iscritti al programma di inserimento al lavoro, ma poche opportunità offerte



FTAOnline, Milano, 13 Nov 2014 - 11:23

Le iscrizioni dei ragazzi di età compresa tra i 15 e i 29 anni che non studiano e non lavorano al programma “Garanzia giovani” – il piano europeo di introduzione al lavoro -  crescono, ma la possibilità di lavorare resta un miraggio.

Se il progetto riscuote successo il lavoro non c’è
Istituito su iniziativa dell’Unione Europea per facilitare l’accesso al mondo del lavoro dei Neet (ragazzi tra i 15 e 29 anni che non studiano e non lavorano),  il programma “Garanzia Giovani” vede crescere nel nostro Paese i partecipanti, ma continua a offrire pochi sbocchi concreti.

In totale, infatti, gli iscritti sono oltre 283.000, ma le occasioni di impiego a oggi attive sono appena 5.125, per un totale di 6.945 posti disponibili (sostanzialmente uno su quaranta).

I numeri in dettaglio
Guardando alle tabelle pubblicate dal Ministero del Lavoro, il 71,9% delle occasioni di lavoro è concentrata al Nord, mentre il Centro e il Sud offrono prospettive occupazionali rispettivamente nel 13,6% e nel 14,4% dei casi.

La maggior parte dei giovani iscritti  è residente dal Sud e il 90% degli iscritti ha dato una sola adesione preferendo la regione di provenienza.

Nel complesso resta ancora bassa la percentuale del Neet che aderiscono con otto regioni che registrano adesioni inferiori al 15% anche se nelle Marche, in Friuli Venezia Giulia si riscontrano percentuali superiori al 40%.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.