NASpI 2020: arriva la proroga di due mesi

L’Inps ha recepito le direttive del DL Agosto e ha predisposto il pagamento di due mensilità aggiuntive



FTA Online News, Milano, 02 Ott 2020 - 17:32

In un momento di forte contrazione del mercato del lavoro l’Inps recepisce le direttive contenute nel DL di agosto predisponendo una proroga del pagamento dell’assegno di disoccupazione anche per chi termina il periodo di fruizione nel periodo compreso tra il 1º maggio e il 30 giugno 2020.

NASpI 2020: la proroga richiede documentazione aggiuntiva

Tra le misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia contenute nel DL del 14 agosto 2020, si trovano anche disposizioni importanti previste per chi, a seguito della crisi economica venutasi a creare con l’emergenza COVID-19, è percettore dell’indennità di disoccupazione NASpI e DIS-COLL.

Nel dettaglio, l’Inps ha disposto, recependo lo spirito della normativa, la proroga di due mesi del pagamento dell’indennità spettante.

La proroga del pagamento degli emolumenti spetta anche a coloro i quali hanno il trattamento in scadenza tra il 1º maggio e il 30 giugno 2020 e di altri due mesi in più (per totali 4) per chi ha una scadenza compresa tra il 1º marzo e il 30 aprile 2020.
L’Inps chiarisce che per fruire delle somme previste non bisogna presentare alcuna documentazione fatto salvo il principio che non bisogna essere beneficiari di altri bonus e contributi introdotti dal DL Cura Italia, dal Decreto Rilancio e dal Decreto Agosto.

Sono esclusi dalla proroga coloro i quali hanno chiesto l’anticipo NASpI anche se periodo teorico di spettanza rientra in quelli evidenziati in precedenza.


NASpI 2020: cosa fare in caso di risoluzione per accordo collettivo

Coloro i quali invece hanno cessato il rapporto di lavoro a seguito di un accordo collettivo aziendale stipulato dalle organizzazioni sindacali e che hanno ottenuto un incentivo alla risoluzione del rapporto di lavoro, sono tenuti a allagare alla domanda di indennità l’accordo sottoscritto al fine di poter accedere correttamente al trattamento economico previsto dalla Legge.


Articoli correlati

Bonus 600 euro INPS: erogazione e novità

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.