Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Lavoro

L’ultilizzo dei voucher supera il milione

FTAOnline, Milano  19 Ott 2015 - 14:49

In forte crescita l’utilizzo dei voucher lavoro in particolare al Nord-Est



Cresce in maniera vertiginosa l’utilizzo dei voucher lavoro per il pagamento delle del lavoro accessorio.
Il ricorso dei buoni lavoro è concentrato nel nord del Paese in particolare nel Nord Est.

L’utilizzo dei buoni lavoro in costante crescita

La diffusione dei buoni lavoro per la retribuzione delle prestazioni di lavoro accessorio cresce in maniera costante nel tempo con un tasso medio di crescita, dal 2012 al 2014, del 70% e del 75% nel primo semestre del 2015 rispetto allo stesso periodo del 2014.

Costante è anche la crescita del numero dei  lavoratori retribuiti con i buoni lavoro che, nel 2014, ha superato il milione (1.016.703).

Il settore nel quale i voucher sono stati più utilizzati è il Commercio (18%) seguito dai servizi (13,7%) e dal turismo (13%).

E’ nel Nord del Paese l’area in cui questa forma di pagamento è più diffusa, in particolare nel Nord-est che conta 82 milioni di voucher venduti e un’incidenza sul venduto pari al 38,7%.

E’ la Lombardia con 37,5 milioni la regione in cui sono stati venduti più buoni, seguita dal Veneto con 29,9 milioni e dall’Emilia Romagna (26,3 milioni).

Il successo dei voucher è dovuto all’estensione degli ambiti di utilizzo del lavoro accessorio ma anche all’ampliamento delle modalità di acquisto grazie alla convenzione con l’associazione di tabaccai con le Banche Popolari e con le Poste.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.