Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Arrivano nuovi posti di lavoro dall’economia "verde"  

Più di 300 mila aziende italiane investiranno in tecnologie green



FTA Online News, Milano, 31 Ott 2016 - 16:39

La green economy porterà nuove assunzioni con diverse competenze.
Importante anche l’apporto che arriverà dal settore ricerca e sviluppo.

L’orientamento green strategico per il made in Italy

Quest’anno arriveranno dall’economia "verde" 249.000 assunzioni pari al 44,5% della domanda di lavoro non occasionale, una quota che sale fino al 66% nel settore ricerca e sviluppo.
È quanto emerge da GreenItaly 2016, il settimo rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere, promosso in collaborazione con il Conai e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.
Più nel dettaglio, la nostra economia sostenibile produce 2 milioni 964mila posti di lavoro che corrispondono al 13,2% dell’occupazione complessiva nazionale.
Le aziende italiane che investono in tecnologie in grado di ridurre l’impatto ambientale sono il 26,5% del totale dell’industria e dei servizi, una quota che sale al 33% nel manifatturiero dove l’orientamento green si conferma strategico. E i dati lo dimostrano: il 46% delle imprese che investono in tecnologie verdi esporta, contro il 27,7% che non lo fa, in più il 35,1% delle imprese green ha aumentato il fatturato nel 2015 a fronte del 21,8% delle altre.
Il tema della qualità e del rispetto dell’ambiente è quindi cruciale per il sostegno di un modello produttivo che enfatizzi i punti di forza del fare impresa italiano.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.