Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Disoccupazione ai massimi livelli in Italia

La disoccupazione esplode e gli italiani hanno paura di perdere il posto



FTAOnline, Milano, 07 Apr 2014 - 18:26

Nel febbraio del 2014 il tasso di disoccupazione al 13% segna un nuovo triste record per l'Italia. Il tasso di occupazione si attesta al livello più basso dal primo trimestre del 2000, il 55,2% con un calo dello 0,8% sul dato di un anno prima.
 
Livello di occupazione ai minimi da 14 anni
I disoccupati in Italia sono 3 milioni e 307mila in aumento dello 0,2% rispetto al mese di gennaio (+8.000) e del 9% addirittura su base annua (+272 mila rispetto al febbraio 2013).

Secondo le stime provvisorie dell'Istat, il tasso di occupazione al 55,2% è sul livello più basso da 14 anni a questa parte. Si tratta di un dato drammatico che rende tangibile agli italiani l'esplosione del fenomeno della disoccupazione.

Non a caso, secondo un sondaggio Confesercenti Swg, 6 italiani su 10 temono di perdere il proprio posto di lavoro o che lo perda qualcuno in famiglia.
Nel dettaglio, il 24,6% degli intervistati ha ammesso di avere molta paura di un nuovo disoccupato in famiglia, mentre il 37,2% ne ha abbastanza. A ritenersi "al sicuro" è solo un italiano su dieci.  In più gli italiani sono insoddisfatti riguardo alla propria situazione finanziaria nel 40% dei casi o la ritengono del tutto insoddisfacente  nell'11,2% dei casi, mentre il 45,9% degli italiani, invece, si dice soddisfatto e solo l'1% si definisce del "tutto soddisfatto" sotto questo profilo.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.