Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Lavoro

Arriva la nuova indennità di disoccupazione

FTAOnline, Milano  04 Mag 2015 - 09:52

Dal primo maggio la Naspi sostituirà l’Aspi e la mini Aspi come previsto dal Job Act



Novità in arrivo per chi perde il lavoro.

Debutterà a maggio il nuovo trattamento per i disoccupati che comprenderà anche i lavoratori precari e che spetterà anche a chi ha subito un licenziamento disciplinare.

La nuova indennità estesa anche ai precari

Per chi perde il lavoro sono in arrivo importanti novità in linea con quanto previsto dal Job Act.

Dal primo maggio infatti debutterà la Naspi, la nuova indennità di disoccupazione che sostituisce l’Aspi e la mini Aspi.

Il nuovo ammortizzatore sociale sarà affiancato dalla Dis-coll, che tutelerà in precari, e dall’Asdi, per coloro i quali hanno esaurito la Naspi e si trovano in stato dien bisogno.
La Naspi verrà erogata per la metà delle settimane retribuite negli ultimi quattro anni precedenti il licenziamento e potrà quindi arrivare fino a 24 mesi.

La durata massima di erogazione scenderà però a 18 mesi a inizio 2017.

Il sussidio è pari al 75% della retribuzione nel caso questa non superi i 1.195 euro mentre se la retribuzione è più alta si aggiungono ai 1.195 euro il 25% della differenza fino ad arrivare ad un massimo di 1.300 euro.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.