Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Bene il lavoro dipendente, cala la disoccupazione

Cala il numero di disoccupati soprattutto nella seconda metà dell’anno



FTAOniline, Milano, 18 Mar 2016 - 09:46

L’Istat rileva la prima diminuzione del tasso di disoccupazione giovanile annua dal 2007 nonché la crescita del tasso di occupazione.
Prosegue intanto la diminuzione dei lavoratori indipendenti e dei collaboratori.

Lo scorso anno 186.000 occupati in più

Arrivano buone notizie dall’Istat per quanto riguarda il mercato del lavoro e, in particolare, per l’occupazione sia a livello generale che giovanile.

Nel dettaglio, l’Istituto ha rilevato, per il 2015, una flessione del tasso di disoccupazione dell’0,8% rispetto alla media del 2014.

La flessione, la prima dopo sette anni, è accompagnata anche dalla discesa del tasso di disoccupazione giovanile (15-24anni) che si attesta al 40,3% (-2,4%).

L’occupazione è cresciuta lo scorso anno di 186mila unità portando il tasso di occupazione al 56,3% (+0,6% sul 2014).

Il trend di crescita dell’occupazione è trainato soprattutto dal lavoro dipendente cresciuto di 207mila unità (+1,2%) mentre prosegue la diminuzione del numero di lavoratori indipendenti (-22mila, -0,4%).

Cresce anche il lavoro a tempo pieno (+o,6%) che quello part-time (+2,7%).

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.