Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Lavorare da casa non sempre è un vantaggio

Chi lavora lontano dall’ufficio spesso avverte la mancanza di alcuni fattori



FTAOnline, Milano, 18 Set 2015 - 12:39

Il lavoro da casa comporta degli indubbi vantaggi come la maggior flessibilità degli orari ma cambiando abitudini sorgono spesso delle criticità come il disagio dovuto a una minore interazione con i colleghi.

Gli italiani hanno bisogno di interazione e programmazione

Lavorare fuori dall’ufficio, magari a casa, comporta indubbiamente dei vantaggi ma il rovescio della medaglia non è da sottovalutare.

Secondo un’indagine internazionale di Regus, condotta su un campione di 44.000 manager e professionisti, nonostante si registri un buon dato relativo all’homeworking (oltre il 50% dei professionisti intervistati lavora fuori ufficio, molto spesso a casa per almeno metà dei giorni lavorativi) emergono dei valori percentuali che portano a riconsiderare l’idea che lavorare da casa non comporti problemi e svantaggi.

Nel dettaglio, se da un lato lavorare fuori ufficio comporta una maggiore flessibilità di orario e una migliore ottimizzazione dei tempi, dall’altro lato l’indagine ha riscontrato negli homeworker un profondo senso di solitudine nel 38% dei casi (media locale) e nel 28% (media italiana).

Proprio il 40% degli italiani (62% media globale) avverte la necessità di programmare frequenti meeting viaggi e incontri fuori casa per compensare il senso di isolamento.

Chi lavora da casa ha anche il timore che il proprio lavoro venga sminuito e considerato meno importante.
Una condizione particolarmente avvertita in Italia (45% contro una media globale del 39%).

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.