Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Lavoro

Lavoro: assunzioni in aumento

FTA Online News, Milano  19 Mag 2017 - 17:20

L’Inps mette in luce i diversi aspetti del mercato del lavoro italiano



Positivo il saldo tra assunzioni e cessazioni nei primi tre mesi dell’anno.
Buone le performance di tutte le tipologie contrattuali in particolare dell’apprendistato e dei contratti a tempo determinato.

Bene i contratti a tempo indeterminato e l’apprendistato

Aumentano le assunzioni nei primi tre mesi del 2017.

Secondo quanto divulgato dall’Inps, i nuovi contratti di lavoro sono stati il 9,6% in più rispetto allo stesso periodo del 2016.

Nel dettaglio, la crescita tendenziale dei contratti di apprendistato è stata di 40.000 unità, dei contratti a tempo determinato di 315.000 unità mentre, per i contratti a tempo indeterminato, la crescita è stata di 22.000 unità in flessione, tuttavia, rispetto alle 41.731 dello stesso periodo del 2016.

Sempre per quanto riguarda, infine, il tempo indeterminato il numero complessivo dei licenziamenti del trimestre è stato in 143.200 in aumento rispetto a gennaio-marzo 2016 (+2,9%).

In contrazione invece le dimissioni (-3,5%) per effetto anche dell’obbligo di presentare le dimissioni on-line.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.