Superbonus 110% al via anche per le partite IVA

L’ecobonus maggiorato spetta anche a professionisti e imprese grazie all’interpretazione “estensiva”



FTA Online News, Milano, 10 Nov 2020 - 15:01

L’agenzia delle Entrate ha recentemente chiarito che possono godere del Superbonus anche i titolari di partita IVA ma con alcune specifiche limitazioni. Vediamo quali sono e in quali casi può essere richiesto.

Superbonus 110% anche per i forfettari ma solo per uso privato

Il Decreto rilancio, come noto, individua tra i beneficiari del super bonus 110% le persone fisiche al di fuori del perimetro delle attività di impresa, arti e professioni escludendo, apparentemente, le partite IVA.

Il fisco ha stabilito, dandone comunicazione attraverso l’Agenzia delle Entrate, che l’accesso al Superbonus 110% è possibile anche per le partite IVA, incluse quelle forfettarie le quali godono di un regime di tassazione agevolato al 15%, purché questo sia applicato a lavori effettuati nell’ambito privato di chi esercita una professione ovvero escludendo beni riconducibili alla attività professionale del soggetto beneficiario.

In sostanza, i titolari di P.IVA potranno fruire delle agevolazioni fiscali previste solo se i lavori da effettuare siano riconducibili all’abitazione privata.

Quindi non i potranno accedere al bonus i lavori di natura edile per gli interventi effettuati su:

  • Immobili strumentali alla attività di impresa, arti o professioni;

  • Unità immobiliari che costituiscono l’oggetto della propria attività;

  • Beni patrimoniali appartenenti all’impresa.

Il contribuente potrà optare per la cessione del credito o per lo sconto in fattura, fatta eccezione per i soggetti incapienti i quali non potrebbero accedere alla detrazione fiscale diretta.


Articoli correlati:

Superbonus 110%: ecco i nuovi tetti di spesa
Ecobonus casa 2020: con il 110% diventa superbonus
Flat tax 2020: a chi conviene di più?

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.