Sospensione mutui: agevolazioni estese anche alle giovani coppie

Negli ultimi giorni la richiesta di sospensione delle rate è in forte ascesa



FTA Online News, Milano, 06 Mag 2020 - 10:42

L’introduzione della Fase 2 impone una accelerazione e un ampliamento delle misure a sostegno non solo delle famiglie ma anche delle giovani coppie che hanno acquistato casa grazie al Fondo di garanzia prima casa. Di seguito le novità introdotte dal Decreto liquidità.

Coronavirus, mutuo: la moratoria estesa fino a 400.000 euro

La gestione dell’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus entra nel vivo con i nuovi dispositivi emessi dal Governo nella cosiddetta "Fase 2".
Da questo punto di vista, sono stati introdotti ulteriori correttivi in vista di una rinnovata iniezione di liquidità a sostegno di famiglie e imprese rispetto a quanto già stanziato con l’approvazione del Decreto "Cura Italia".
Nello specifico, il Governo ha provveduto a ridefinire i parametri di accesso alla moratoria sui mutui estendendo di fatto la sospensione del pagamento delle rate per un importo fino a 400.000 euro anche per le coppie under 35 comprese quelle che lo avevano acceso con il contributo del Fondo Garanzia Prima Casa.

I dati diffusi da Consap confermano tutta la necessità di una misura di questo tipo: al 27 aprile sono pervenute circa 14.200 richieste da tutta Italia, per un importo pari a 10,5 milioni di euro.
Le domande, sempre stando dati Consap, arrivano da tutto il territorio nazionale con una prevalenza da parte di Lombardia e Lazio (34%) seguite da Sicilia (12%), Toscana (8%) dal Veneto (7%) e così via.
Occorre precisare tuttavia che l’estensione della moratoria riguarda i finanziamenti in estinzione da meno di un anno e che la misura riguarda anche le ditte individuali e gli artigiani.
E’ possibile accedere alla sospensione delle rate fino al 17 dicembre.

 

Articoli correlati

Coronavirus, mutuo: si possono sospendere le rate

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.