Mutui: cresce la domanda per la surroga

Le difficoltà a pagare la rata spingono a cercare condizioni più favorevoli.



FTAOnline, Milano, 11 Ott 2013 - 17:49

Aumentano le richieste di permuta mutuo a causa della difficoltà da parte degli italiani a pagare la rata del finanziamento. La crisi da una parte ha fatto si che le banche concedano meno prestiti per la mancanza di garanzie che i consumatori possono dare, mentre dall’altra parte, mentre dall’altra parte si verifica un aumento delle difficolta di tanti clienti nel pagare le rate.

La surroga
Con la surroga il mutuatario chiede di allungare il piano di ammortamento in cambio di un abbassamento della rata.

Secondo uno studio condotto da Ing Direct il 46% dei mutuatari italiani si trova in difficoltà a pagare con puntualità le rate del mutuo a fine mese. La situazione è peggiore solo in Spagna dove la percentuale sale a 48% mentre in Germania e in Olanda la situazione è la migliore in Europa rispettivamente con il 19% ed il 12%.

Infatti, sempre secondo i rilevamenti della banca olandese, sono stati ben il 10% i mutuatari che hanno richiesto un mutuo-surroga nel corso dell’ultimo anno ed il 13% sono invece coloro che si dicono pronti a farlo e che si stanno documentando per una scelta migliore. La media europea di coloro che hanno richiesto una surroga  si attesta al 7%.

Tutto questo in un contesto nel quale in Italia il mercato immobiliare non riesce a decollare con una percentuale di italiani che si attende una svalutazione del proprio immobile passata in un anno dal 30% al 37,8%.
Inoltre l’aumento della domanda di surroga fa riflettere sul fatto che in Italia le difficoltà economiche sono troppe, in quanto sono tanti coloro che cercano un mutuo a condizioni agevolate in un momento però in cui i tassi di interesse sono già al minimo.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.