Casa: la ripresa del mercato ci sarà nel 2017

Per una vera ripresa del settore bisognerà aspettare il 2017



FTAOnline, 02 Dic 2015 - 10:04

Il mercato immobiliare italiano sembra aver superato la crisi profonda degli ultimi sette anni anche se per una ripresa consistente del settore bisognerà attendere il 2007.
Buona la risposta del sistema bancario rispetto alla crescita delle richieste d’acquisto.

Il mercato immobiliare risale lentamente

Buone notizie dal mercato immobiliare italiano che, dopo sette anni di crisi profonda, sembra essere in risalita anche se per una ripresa vera e propria bisognerà aspettare il 2017 quando i prezzi delle abitazioni torneranno a crescere in considerevolmente (+1,6%).

Sono queste le premesse e le previsioni dell’Osservatorio sul mercato immobiliare di Nomisma che, per il 2015, annuncia una chiusura d’anno con i prezzi delle case in calo del 2,8% mentre per l’anno prossimo si dovrebbe registrate una lieve ripresa (+0,1%) con le compravendite a quota 478.590.

Il sistema bancario, continua l’Osservatorio, ha risposto positivamente sostenendo in modo netto il settore immobiliare erogando alle famiglie, nei primi sei mesi del 2015, 17,3 miliardi di euro (+53% rispetto al primo semestre del 2014) una cifra che dovrebbe salire, nella seconda parte dell’anno, a 21 miliardi di euro.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.