Torna l’interesse per la casa vacanza

Torna la voglia di acquistare una casa vacanza grazie anche al calo dei prezzi



FTA Online News, Milano, 01 Giu 2016 - 11:43

Il calo del prezzo degli immobili invoglia l’acquisto di una casa vacanza.
La disponibilità di spesa si aggira intorno ai 200-250mila euro mentre le soluzioni più ricercate sono il trilocale e il bilocale.

Prezzi in discesa le case vacanze tornano a interessare anche gli stranieri

Aumenta la percentuale di coloro i quali vogliono acquistare una casa vacanza complice anche il calo dei prezzi degli immobili turistici nelle località di mare diminuiti in media, dal 2008 ad oggi, del 37% secondo quanto riporta un recente studio di Tecnocasa.
Sempre secondo l’indagine, la percentuale di coloro che comprano la casa vacanza è in aumento negli ultimi tre anni: nel primo semestre 2013 era pari al 5,8% mentre nel secondo semestre è stata del 7,4%.
Le soluzioni abitative più ricercate sono il trilocale (43,0%) e il bilocale (34,9%) per un target di spesa che si aggira intorno ai 200-250mila euro.
Come ha illustrato Fabiana Megliola, responsabile ufficio studi di Tecnocasa, sono cambiate anche le prassi relative all’utilizzo della casa vacanza: si affitta a settimana, si sceglie un’abitazione il più possibile vicino al luogo di residenza per ridurre le spese di viaggio sfruttando l’immobile anche durante l’anno, mentre, continua Megliola: "Negli ultimi due anni, si nota un maggiore interesse degli stranieri ad acquistare la casa al mare in Italia: in Liguria sono tornati i francesi ed in Puglia è sempre vivo l'interesse".

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.