Bonus verde 2019: come funzionano le detrazioni per giardini e terrazzi

Incentivi per ristrutturazione di giardini e terrazzi nelle abitazioni: in cosa consistono, chi sono i beneficiari e quali sono i requisiti per ottenere il bonus verde 2019



FTA Online News, Milano, 15 Lug 2019 - 16:40

Bonus verde 2019: i soggetti beneficiari e gli interventi agevolati

Le spese sostenute per la sistemazione di giardini e terrazzi possono usufruire della detrazione Irpef pari al 36% per le spese fino a 5 mila euro.
Nello specifico, il beneficio del bonus si applica riguardano le opere che si inseriscono in un contesto complessivo di riqualificazione dell’area verde, quindi non il semplice acquisto di piante e altro materiale. Le nuove detrazioni valgono sia per gli edifici singoli che per i condomini e coprono anche le spese sostenute dal primo gennaio al 31 dicembre 2019 e riguardano:

  •  la sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi;
     realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.
  • Il bonus verde spetta ai contribuenti che possiedono o detengono l’immobile su cui sono stati effettuati gli interventi ma anche ai loro famigliari e conviventi. Vale anche per le parti comuni esterne dei condomìni e in tal caso il bonus va al singolo condominio nel limite di spesa imputabile.

Bonus verde 2019: permane l’obbligo di tracciabilità dei pagamenti

Il bonus verde porta con sé l’obbligatorietà dell’utilizzo di strumenti che rendano tracciabili le operazioni di pagamento. Sono ammessi quindi i bonifici ordinari, assegni bancari, postali o circolari non trasferibili, e le carte di credito/debito con la precisazione che la data di pagamento, per quest’ultima modalità, scatta quando si utilizza la carta e non il giorno di addebito sul conto corrente.
Ovviamente il pagamento deve fare il paio con la fattura che deve indicare il codice fiscale del beneficiario del bonus e da descrizione dell’intervento (che deve rientrare nelle tipologie previste).

Articoli correlati

Incentivi ristrutturazione casa 2019: il governo conferma i bonus

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.