Sale il numero di iscritti ai fondi pensione

Gli iscritti ai fondi pensione arrivano ad essere il 29, 4% degli occupati



FTAOnline, Milano, 16 Giu 2015 - 10:39

Nel 2014 i fondi pensione sono cresciuti sia in termini di adesioni che di patrimonio.

Aumentano anche le adesioni ai Piani pensionistici individuali e ai fondi aperti mentre si evidenziano segnali di dinamismo per i fondi negoziali.

Balzo in avanti per la previdenza complementare

Il 2014 è stato un anno all’insegna della crescita per la previdenza complementare.

Secondo la Covip sono ormai 6,5 milioni gli iscritti alle forme pensionistiche integrative, il 29,4% di chi ha un’occupazione.

Nel dettaglio,continua la Covip, la crescita è stata  del 5,4% in termini di adesioni e del 12% in termini di patrimonio con una cifra che ha raggiunto i 131 miliardi di euro e che costituisce il 3,3% delle attività finanziarie delle famiglie italiane.

Sono inoltre aumentate le adesioni individuali ai Piani individuali Pensionistici (Pip) e ai fondi aperti mentre si sono registrati segnali di dinamismo anche per quanto riguarda i fondi negoziali. 

La relazione annuale di Covip sottolinea però anche che, complice la crisi, è in salita anche il numero degli iscritti che non versano contributi (1,6 milioni) con una prevalenza del fenomeno tra le adesioni individuali tra i lavoratori autonomi.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.