Auto: rinuncio alla privacy abbasso il premio

La proposta arriva da una compagnia inglese



FTAOnline News, Milano, 18 Apr 2011 - 12:04

Ripercorrendo al cronaca degli ultimi mesi, si comprende come, secondo le associazioni di consumatori, il caro RC Auto sia percepito come un problema serio. A fronte del continuo aumento dei prezzi per le polizze auto, i consumatori hanno più volte richiesto l’intervento della politica e degli organi di garanzia. Ma se per risolvere la questione fosse necessario rinunciare a una porzione di privacy, quanti sarebbero disposti al sacrificio? Permettere all’assicurazione di controllare maggiormente le modalità di utilizzo della vettura: è proprio questa la strada che una compagnia inglese (Marmalade) ha chiesto di imboccare ai propri giovani clienti per ridurre il premio della polizza.

 

Con una telecamera a bordo

L’idea lanciata dalla compagnia d’assicurazione inglese Marmalade è questa: i neopatentati vedranno ridursi il costo dell’assicurazione, nel caso accettino di utilizzare un veicolo dotato di una strumentazione in grado di svolgere il compito di una scatola nera – registrando spostamenti dell’automobile e dati relativi al viaggio. Inoltre, il progetto della Marmalade prevede una telecamera nell’abitacolo terrà d’occhio il comportamento al volante del guidatore.

 

Al momento, la proposta della compagnia assicuratrice è valida solo nel Regno Unito e negli Stati Uniti, dove la Marmalade offre ai neopatentati la possibilità di acquistare in leasing una macchina che monta il dispositivo. Le informazioni di viaggio rilevate e registrate dalla compagnia sono, tra le altre: quando e come accelera il veicolo, con che velocità affronta le curve e in che tempi riesce a frenare.

 

Funzionamento

Accettando di viaggiare su una macchina dotata di scatola nera, il neo-patentato avrà la possibilità di vedersi ridurre il premio della polizza assicurativa nel caso si attenga a uno stile di guida corretto. Nel caso, invece, sulla “scatola nera” rimangano impresse impronte di uno stile di guida “troppo sportivo”, il dispositivo invierà al guidatore un avviso, latore di cattive notizie: il premio della polizza rischierà di salire fino a 400 sterline.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.