Polizze in pista con la settimana bianca

Come assicurarsi contro eventuali incidenti anche sulla neve



19 Gen 2009 - 09:34

Con la stagione sciistica alle porte “fioccano” le nuove proposte commerciali non solo sull’attrezzatura ma anche sulle polizze in caso di infortuni. Sulla neve infatti sono frequenti i traumi, anche se per fortuna il più delle volte di lieve entità.

Polizze sci

Quando servono le polizze

Le polizze a misura di sciatori offrono nella maggior parte dei casi una copertura già garantita da altre assicurazioni. Un esempio sono i danni provocati a terzi, quelli cioè causati da uno scontro con un altro sciatore. In questo caso a garantire i danni a terzi c’è già la polizza sulla responsabilità civile del capofamiglia. Sono inoltre numerose le polizze infortuni che prevedono già una copertura minima sulle attività sportive dilettantistiche. Prendendo in considerazione prodotti assicurativi ad hoc inoltre è opportuno considerare la gravità dei traumi generalmente riportati. Nella maggior parte dei casi infatti le spese mediche saranno contenute e non sempre superiori alle franchigie previste dalle polizze.

Cosa coprono?

Sulla neve non esistono solo gli sci, è pertanto utile controllare, prima della sottoscrizione, la tipologia di attività coperta dalla polizza. Generalmente le assicurazioni coprono, oltre alla discesa, anche l’utilizzo di snowboard, il pattinaggio sul ghiaccio e lo sci da fondo. Non è invece prevista alcuna tutela per il salto dal trampolino o il fuori pista. In quest’ultimo caso è utile anche ricordare che il gestore degli impianti non è responsabile degli incidenti che accadono al di fuori dei percorsi tracciati. Escluso infine anche lo sci alpinismo.

Quando basta l’RC

La garanzia responsabilità civile risarcisce i danni provocati a terzi o a cose ed è prevista da tutte le compagnie. L’utilità è indubbia: in alta stagione le piste sono strapiene e quindi il rischio di fare male a qualcuno è alto. Spesso però questa assicurazione è già com-presa in altre polizze, fra le quali quelle sul capofamiglia.

Singole o abbinate a pacchetti multirischio, le polizze di responsabilità civile possono coprire totalmente o parzialmente i danni causati da un componente della famiglia. L’assicurazione in questione offre una copertura globale su diverse tipologie di danno e viene stipulata al capofamiglia estendendo la copertura a tutto il nucleo familiare.

Quando assicurarsi

Molte polizze si possono sottoscrivere su internet e hanno il vantaggio di poter essere modulate a seconda della durata della vacanza. Numerosi impianti sciistici hanno recentemente adottato polizze giornaliere che, con un piccolo esborso accessorio, garantiscono lo sciatori contro eventuali “incidenti di percorso”. Per quanti decidano di trascorrere la settimana bianca al Sestriere avranno acquistando gli skipass della Vialattea una polizza Rc gratuita. L’indennizzo in caso di scontro sugli sci, raggiunge un  massimale di 250 mila euro.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.