Assicurazioni: da settembre on line

Sarà fatto obbligo per le compagnie assicurative l’attivazione di una piattaforma online per i clienti che stipulano una polizza.



FTAOnline, Milano, 26 Lug 2013 - 09:41

Novità in materia di assicurazioni: dal prossimo primo settembre i consumatori che stipuleranno una polizza di assicurazione avranno la possibilità di richiedere, sul portale dell’azienda, l’attivazione di un’area dedicata da cui poter accedere per poter consultare la propria posizione assicurativa.

A stabilirlo è il provvedimento n.7 del 16 luglio 2013 recante “Disposizioni in materia di gestione dei rapporti assicurativi via web (c.d. “home insurance”)”, emanato in attuazione dell’articolo 22, comma 8, del decreto legge 18 ottobre 2012, n.179 convertito con legge 17 dicembre 2012, n. 221.

I vantaggi
L’accesso alla piattaforma online avverrà ovviamente tramite un login con username e password riservati e gli utenti potranno così consultare in tempo reale la propria posizione assicurativa, verificare le coperture in corso e le relative scadenze dei premi, conoscere il valore di riscatto della propria polizza vita o il valore delle prestazioni nel caso di prodotti assicurativi a contenuto finanziario, consultare e scaricare l’attestazione sullo stato del rischio per la polizza Rc auto e ricevere alcune comunicazioni periodiche da parte dell’assicuratore. Questa novità garantirà ai contraenti delle assicurazioni una fruizione più semplice, immediata e gratuita delle condizioni relative ai prodotti, dando la possibilità di controllare lo stato di tutte le variabili legate ai propri contratti assicurativi anche stando a casa, dal proprio computer.

Cosa stabilisce l’Ivass
L’Ivass regolerà le modalità attraverso le quali le compagnie assicurative apriranno queste pagine personali, dando la possibilità agli utenti di rimanere aggiornati sull’evoluzione del proprio profilo di cliente. Inoltre è suo incarico anche delineare i contenuti delle aeree riservate ai clienti e le modalità di accesso, dettando principi di correttezza e trasparenza e lascia alle singole imprese la libertà di mettere a disposizione ai clienti funzioni ulteriori, come ad esempio, la facoltà di procedere on line al pagamento del premio assicurativo.

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.