Rc auto: 2017 più caro per chi causa sinistri

Aumenta il numero degli automobilisti più attenti e prudenti alla guida



FTA Online News, Milano, 03 Gen 2017 - 17:07

L’anno appena passato abbia registrato un calo sia del numero di incidenti che di vittime ma il 2017 sarà l'anno dei rincari per gli automobilisti distratti.

Pensionati, medici e infermieri i più distratti alla guida

Il nuovo anno inizia all’insegna degli aumenti per gli automobilisti più disattenti alla guida nonostante, nel complesso, ci sia una maggiore attenzione e prudenza.

Da un’analisi condotta da Facile.it su oltre 500.000 preventivi di rinnovo emerge che il 4,12% degli utenti vedrà aumentare l’importo della propria polizza auto.

Una percentuale in flessione rispetto al 2016 (- 0,31%) che, tradotto in cifre, significa 100.000 automobilisti italiani virtuosi in più rispetto al 2015.

I più disattenti alla guida sono i medici e gli infermieri con il 4,66% che nel 2017 pagherà premi maggiori; un dato superato solo dai pensionati (5,21%).

Gli appartenenti alle forze dell’ordine è la categoria che ha fatto meno ricorso all’assicurazione: solamente il 2,76% ha denunciato sinistri con colpa.

La regione con il maggior numero di denunce è la Toscana (5,78%) seguita dalla Liguria (5,40%) e Lazio (5,21%).

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.